Diagnosi DSA

La diagnosi viene effettuata da professionisti abilitati (Psicologo, Neuropsichiatra infantile, Logopedista, ed altri a seconda delle necessità) e si conclude con un colloquio di restituzione alla famiglia completo di indicazioni sul trattamento riabilitativo e sull’utilizzazione di strumenti compensativi e misure dispensative in relazione allo studio ed alla didattica personalizzata. I test diagnostici utilizzati valutano:

• le capacità di lettura, scrittura, calcolo e comprensione del testo scritto;
• le capacità visuo-spaziali (es. l’orientamento e la gestione dello spazio del foglio, il riconoscimento, tra tanti stimoli, di stimoli bersaglio ecc..)
• le competenze meta-fonologiche (cioè la capacità di distinguere e manipolare i suoni che compongono le parole)
• la sfera cognitiva, della Memoria, del Linguaggio e dell’Attenzione.

Entro quindici giorni la famiglia riceve il Documento Scritto relativo alla valutazione effettuata completo di diagnosi e relativo codice ICD10 (OMS 2003), elenco dei test somministrati, punteggi e risultati relativi, indicazioni per il trattamento e per la stesura del Piano Didattico Personalizzato (PDP).
In seguito a tale valutazione diagnostica gli esperti restano a disposizione per:

• Valutazione di controllo: entro 1 anno dalla valutazione
• Colloquio con i docenti: presso l’Istituto Scolastico o presso il Centro Laboratorio Apprendimento ed eventuale partecipazione alla stesura del PDP,
• Colloquio: su richiesta del bambino, adolescente, adulto o della sua famiglia.

Per avere maggiori informazioni contattare il 06.45214980

CONTATTACI ORA

Un nostro esperto ti ricontatterà il prima possibile.